Home Carne Pollo allo yogurt in stile indiano

Pollo allo yogurt in stile indiano

di Sergio Maria Teutonico
Pollo allo yogurt

Pollo allo yogurt in stile indiano

di Sergio Maria Teutonico

Il pollo allo yogurt in stile indiano è una delle coccole che mi concedo quando ho voglia di qualcosa di buono. Sì, lo so, ci sono tantissimi piatti più golosi del pollo, ma è anche vero che non avete assaggiato questo pollo.

Mi piace perchè pur rimanendo leggero e digeribile non manca di essere saporito. Fa parte delle mie ricette etniche preferite.
Vi dirò di più, non solo ho condito per bene le cosce di pollo con lo yogurt alle spezie ma ho servito il tutto con una salsa sempre fatta con yogurt e spezie a cui potete aggiungere qualche goccia di limone e tabasco.
Volendo, potete usare metà yogurt e metà maionese per preparare la vostra salsa di accompagnamento per il pollo, a voi la scelta.
Questo secondo di carne bianca piacerà a tutti, eliminate le spezie piccanti e vedrete che conquisterete anche i più piccoli.

Se preferite una ricetta più tradizionale, ecco quella delle cosce di pollo al forno con patate.

Ingredienti:

  • 4 cosce complete di pollo
  • 100 g yogurt bianco
  • aglio
  • curry
  • paprica dolce e piccante
  • erbe aromatiche a piacere
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
Pollo allo yogurt

Preparare una concia con un mix di erbe aromatiche tritate finemente, sale, pepe, paprica dolce e piccante, aglio tritato e curry.

In alternativa potete usare curcuma, cipolla, cumino, zenzero o comunque le vostre spezie preferite.
Preriscaldare il forno a 220°C.

Nel frattempo unire alla concia lo yogurt e mescolare con cura fino a che la salsa non sarà ben amalgamata.

Incidere le cosce di pollo private della pelle e condirle quindi con la concia allo yogurt massaggiando affinché la salsa penetri nella carne.




In una teglia appena unta disporre quindi le cosce di pollo e cuocerle per 35 minuti.

Una volta cotte servirle con riso basmati bollito (o cotto al vapore) e con la salsa allo yogurt speziata o la maionese.

ALTRI ARTICOLI DA LEGGERE



Altri articoli interessanti:

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: