Zuppa di cipolle gratinata con provola affumicata

Zuppa di cipolle gratinata con provola affumicata

di Sergio Maria Teutonico

La zuppa di cipolle è un piatto tipico francese. Calda, dolce, profumata e gustosa. Non preoccupatevi, il sapore della cipolla non è eccessivo, sentirete solo la sua dolcezza e il gusto della provola, ve lo assicuro.
Questa ricetta che ricorda quasi una vellutata di cipolle è l’ideale da servire con crostini di pane (non troppo grandi, mi raccomando) e una punta di olio piccante se volete renderla più frizzante.

Ingredienti

1 kg di cipolle rosse
200 g di panna fresca
200 g di acqua
30 g di burro
200 g di bocconcini di provola affumicata
pangrattato
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

zuppa di cipolle

Iniziamo la nostra zuppa di cipolle. Pulite e affettate le cipolle finemente.

Fate sciogliere il burro con un filo d’olio in una casseruola ed unite le cipolle, lasciatele appassire un minuto, coprite con l’acqua e lasciatele ammorbidire a fuoco dolce.

Unite la panna e sempre a fuoco dolce aspettate che la zuppa di cipolle prenda spessore. Salate e profumate con il pepe.

Ungete degli stampi monoporzione di terracotta, versate la zuppa di cipolle.
Cospargete con una presa abbondante di pangrattato e poggiate al centro un bocconcino di provola.
Irrorate con un filo d’olio e infornate a 200° fino a quando non si sarà creata in superficie una crosticina dorata.

ISCRIVITI AI CORSI NELLA MIA SCUOLA DI CUCINA, TI ASPETTO!

corsi di cucina online sergio maria teutonico

Commenti

Lascia una risposta
  1. Vorrei provare a farla.
    Secondo te si possono sfumare le cipolle con il vino bianco prima di aggiungere l’acqua per insaporirle, o si rischia di modificare troppo il sapore?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricamento in corso …

0

Scritto da Sergio Maria Teutonico

Classe
1971, Consulente per la ristorazione, Executive Chef, Sommelier
professionista, esperto di analisi organolettica e scrittore di
successo.
E' nato a Milano nel 1971, città che lo ha visto muovere i suoi primi
passi in ambito enogastronomico.
Insegna nella sua scuola di cucina a Torino "La Palestra del Cibo" e negli
anni è stato protagonista di molti fortunati programmi televisivi tra
cui "Chef per un giorno" e "Colto e mangiato".

rolata di coniglio

Coniglio ripieno in stile orvietano

menu engineering come aumentare le vendite

Menu engineering come ottimizzare il menù del tuo ristorante