Uova in cocotte di pane

Uova in cocotte di pane

di Sergio Maria Teutonico

Le uova in cocotte di pane sono un ricco antipasto che si prepara con una facilità quasi imbarazzante. Il ripieno di carciofi lo preparate anche il giorno prima e lo tenete di lato.

Prima della cena, sistemate tutti i panini (volendo potete usare panini molto piccoli e uova di quaglia) sulla teglia, farciteli e ungeteli e sarà un gioco da ragazzi poi rompere le uova dentro ogni panino e infornare. Vedrete!

Ingredienti:
4 panini raffermi tipo rosette (o tartarughe)
1 carciofo
1 patata
50 g di pancetta a dadini
poca cipolla affettata sottilmente
olio extravergine d’oliva
sale e pepe
4 uova

ricetta uova in cocotte di pane

Come fare?

Pulite il carciofo e affettatelo a spicchi sottili, pelate la patata e tagliatela a tocchetti. In una padella soffriggete la cipolla e la pancetta in 3 cucchiai di olio, aggiungete i carciofi, le patate e rosolate qualche minuto.

Allungate con un bicchiere di acqua, coprite e lasciate cuocere.

Portate a cottura aggiungendo via via un po’ di acqua per volta fino a quando i carciofi non saranno teneri.

Regolate di sale, cospargete di pepe e alzate la fiamma per far asciugare il fondo.

Togliete la calotta ai panini, svuotateli della mollica interna e distribuite la farcitura ai carciofi riempendoli per metà.

Sistemateli su una teglia rivestita di carta forno e sgusciate un uovo al centro di ogni panino.

Ungete la parte esterna di ogni panino e le rispettive calottine, salate l’uovo e infornate per 10 minuti a 200°C.

corsi di cucina online sergio maria teutonico

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricamento in corso …

0

Scritto da Sergio Maria Teutonico

Classe
1971, Consulente per la ristorazione, Executive Chef, Sommelier
professionista, esperto di analisi organolettica e scrittore di
successo.
E' nato a Milano nel 1971, città che lo ha visto muovere i suoi primi
passi in ambito enogastronomico.
Insegna nella sua scuola di cucina a Torino "La Palestra del Cibo" e negli
anni è stato protagonista di molti fortunati programmi televisivi tra
cui "Chef per un giorno" e "Colto e mangiato".

GULASH 2

Gulasch

corsi di pasticceria

Tartellette di frolla con vortice al cioccolato