Home Colazione e Brunch Una torta… in trasparenza!
torta in vasocottura

Una torta… in trasparenza!
di Sergio maria Teutonico

Più che una torta, queste sono tortine monoporzione. Ho acquistato questi barattoli in un mercatino e ci ho visto così bene l’idea di cuocerci qualcosa ed affondarci dentro con un cucchiaio che non mi sono potuto trattenere dal preparare queste torte! L’impasto è molto semplice, allo yogurt aromatizzato con scorza di limone. Io ho scritto di usare del colorante alimentare ma potete anche usare coloranti naturali come le barbabietole o la pasta di pistacchi o i mirtilli o ancora fragole, che oltre a conferire il colore daranno anche più gusto e golosità alle vostre torte. Potete usare questa ricetta per cucinare con i vostri bambini, si divertiranno a colorare gli impasti e a metterli nei barattolini. La cosa importante per la preparazione di queste torte in barattolo è la cottura a bagno maria, non potete dimenticarvene o il risultato sarà una cottura non uniforme e dei barattoli che potrebbero rompersi.
 
torta
Ingredienti (per 6-8 barattoli piccoli)
200g di zucchero
200g di farina
5 uova
125g di yogurt bianco
60g di gocce di cioccolato bianco
scorza grattugiata di mezzo limone
una bustina di lievito per dolci
Colorante alimentare in gel, se vi va di giocare
 
Separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve fermissima.
Lavorate in una ciotola i tuorli con lo zucchero, aggiungete la scorza di limone, il lievito e lo yogurt. Sbattete il tutto con una frusta a mano o elettrica. Quando il composto sarà omogeneo, unite la farina setacciata poi le gocce di cioccolato ed in ultimo gli albumi montati a neve.
(A questo punto coloratene una parte se volete, aggiungendo qualche goccia di colorante alimentare e mescolando delicatamente).
Distribuite l’impasto nei barattolini leggermente imburrati, riempiteli poco meno della metà.
Infornate a 170° per 30 minuti circa a bagnomaria.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI PASTICCERIA!

Altri articoli interessanti:

0 commento

Avatar
Alex Cordero 27 Maggio 2015 - 2:15 pm

Secondo te, se quando si sono raffreddate uno prendesse una sac à poche e ci iniettasse una noce di crema inglese o di pasticcera, farebbe una cosa brutta brutta? 🙂

Reply
Avatar
Sergio Maria Teutonico 27 Maggio 2015 - 7:57 pm

😀 la cosa brutta sarebbe non provarci!
SMT

Reply

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

chiudi il popup

ISCRIVITI ORA ALLA MIA NEWSLETTER!

Ricette, consigli, ebook gratuiti e molto altro!

Grazie per la tua iscrizione
 ne sono felice!!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: