Tortino di patate e baccalà

Tortino di patate e baccalà
di Sergio Maria Teutonico

La delizia unica del tortino di patate e baccalà, ah!

Certo, i tortini si possono fare con qualunque cosa, sono molto versatili, e a me piace parecchio prepararli con ingredienti semplici ma gustosi così da ottenere un concentrato di sapore!

Il baccalà, che altro non è che delicato filetto di merluzzo salato, è ricco di sali minerali, di magnesio, selenio e fosforo ed è ottimo per tenere sotto controllo il peso poiché ha pochissime calorie!

Il tortino di patate e baccalà insaporito con olive nere, capperi e pomodorini saprà soddisfare ogni palato!

Vi racconto come lo preparo:
Ingredienti per 4 persone
500 g baccalà spugnato
500 g patate a pasta gialla
100 g olive nere taggiasche o cotte al forno
1 uovo
capperi
100 g pomodorini
olio extravergine di oliva
sale
pepe

tortino di patate e baccalà
Dovete preventivamente spugnare il baccalà per almeno 12 ore.

Affettate il baccalà in strisce da 1 cm circa avendo cura di rimuovere spine e pelle.

Pelate e pulite le patate quindi affettatele sottilmente, date una bella lavata ai capperi e alle olive che triterete al coltello.

Prendete una pirofila o degli stampi mono porzione e dopo averli unti foderateli con le fettine di patate, ora sbattete l’uovo e conditeci le fette di baccalà.

Regolate di pepe e di sale ma siate cauti perché il baccalà è sempre saporito.

Ora alternate uno strato di baccalà a uno di patate condendo con capperi e olive.

Una volta riempito lo stampo compattate il tutto premendo dolcemente con la mano i vari strati ed infornate a 200° C per 30 minuti circa.

Nel mentre saltate i pomodorini in padella con sale e pepe e se volete dell’origano e usateli per accompagnare in tavola il timballo.

Commenti

Lascia una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricamento in corso …

0

Scritto da Sergio Maria Teutonico

Classe
1971, Consulente per la ristorazione, Executive Chef, Sommelier
professionista, esperto di analisi organolettica e scrittore di
successo.
E' nato a Milano nel 1971, città che lo ha visto muovere i suoi primi
passi in ambito enogastronomico.
Insegna nella sua scuola di cucina a Torino "La Palestra del Cibo" e negli
anni è stato protagonista di molti fortunati programmi televisivi tra
cui "Chef per un giorno" e "Colto e mangiato".

muffin al caffè e lime ok (2)

Muffins al caffè e lime con glassa

La cioccolata perfetta

La Cioccolata Perfetta