Torta di mele con Frangipane alla cannella

Crostata di mele con frangipane alla cannella
di Sergio Maria Teutonico
La torta di mele , o meglio, crostata di mele con frangipane è un dolce da colazione o merenda che personalmente a-do-ro. Mi piace mangiarne una bella fetta magati tiepida con sopra del gelato. La crostata di mele con frangipane non è contemplata nella vita di chi sta troppo attento alla bilancia, quindi se siete a dieta scappate finché siete in tempo! Io, però, vi consiglio di mangiarla almeno una volta nella vita, perché è cremosa, ricca e appetitosa. Forse non sembra facile e veloce, ma vi assicuro che difficile non è! Potete preparare la frolla e la crema la sera, la mattina dopo tirate fuori frolla e crema, stendete la pasta e infornate e via, pronta una colazione ottima! Nella mia ricetta do per scontato che sappiate fare la pasta frolla ma vi aggiungo comunque gli ingredienti della mia, non si sa mai.
 
crosta di mele con crema frangipane (3).jpg
Ingredienti:
2 mele
1 cucchiaio di zucchero di canna
½ limone (il succo)
400g di pasta frolla (500g farina, 250g burro, 125g zucchero, 100g tuorli d’uovo ma se volete una frolla più leggera diminuite il quantitativo di uova o sostituitele con il latte)
Frangipane:
100g di farina di mandorle
100g di zucchero a velo
100g di burro
100g di uova (circa 2)
20g di farina 00
3g di cannella in polvere
Sbucciate le mele e levate il torsolo, dividetele quindi a metà e tagliatele a fette sottili.
Sistematele in una terrina con lo zucchero di canna e il succo di limone.
Per la crema frangipane: montate il burro con lo zucchero, unite poi poco per volta le uova leggermente sbattute.
Infine, diminuendo la velocità, aggiungete la farina di mandorle, la farina e la cannella.
Tirate la pasta frolla con il mattarello e foderate una tortiera (meglio se una teglia a cerniera); versate all’interno la crema frangipane e livellatela bene.
Sistemate sulla crema le fettine di mela in modo da coprire tutta la superficie, spolveratele leggermente di cannella e zucchero di canna ed infornate a 170° per 35-40 minuti.
 
Viva la torta di mele!

Commenti

Lascia una risposta
  1. adoro tutti i dolci a base di mele… torte, crostate, apple pie, crumble, tatin o semplicemente al forno! questa versione la conosco bene e nessun goloso può resisterle… se poi è firmata SMT chettelodicoaffà! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricamento in corso …

0

Scritto da Sergio Maria Teutonico

Classe
1971, Consulente per la ristorazione, Executive Chef, Sommelier
professionista, esperto di analisi organolettica e scrittore di
successo.
E' nato a Milano nel 1971, città che lo ha visto muovere i suoi primi
passi in ambito enogastronomico.
Insegna nella sua scuola di cucina a Torino "La Palestra del Cibo" e negli
anni è stato protagonista di molti fortunati programmi televisivi tra
cui "Chef per un giorno" e "Colto e mangiato".

budino.jpg

Lo Chef Teutonico e le Ladies di Radio Capital presentano: budino di castagne e pane di segale!

filetto di pesce spada su vellutata di broccolo

Filetto di spada su vellutata di broccolo e marmellata di limoni