Torta della Foresta Nera – Schwarzwälder Kirschtorte

La prima volta che ho potuto gustare la Torta della Foresta Nera ero a Triberg ( Triberg im Schwarzwald) un paesotto di poche migliaia di abitanti famoso per gli orologi a cucù e per delle bellissime cascate.

Avevo letto su una guida turistica che proprio in quel paese si poteva gustare la vera Torta della Foresta Nera e quindi, trovandomi da quelle parti, non mi sono lasciato sfuggire l’occasione.

La Schwarzwalder Kirschtorte, questo è il nome della Torta della Foresta Nera, nasce proprio nella pasticceria Cafè Schäfer.

Si tratta di un dolce cioccolatoso, intriso di delizioso Kirsch farcito di panna e adornato da ciliegie candite.

Una torta con la “T” maiuscola fidatevi e per questo motivo mi sono impegnato negli anni a studiarla arrivando, con mia grande soddisfazione, a formulare questa ricetta che vi propongo.


Non è la ricetta originale perché quella è segreta, un pochino come accade per la Sacher Torte ma credetemi se vi dico che la mia versione ha un suo fondamento ed è quasi identica all’originale.


Non vi resta che provarla, io ne vado matto!

Ingredienti per la Torta della Foresta Nera:

per la base
400 g uova
300g farina
300 g zucchero semolato
100g cacao in polvere
40 g burro fuso

per decorare
ciliegie
cioccolato fondente

per la farcitura
1 l crema di latte
100 g zucchero a velo
400 g ciliegie
250 g succo di ciliegia
100 g maizena
100g kirsch

Torta della foresta nera Schwarzwälder Kirschtorte

Come si prepara la Torta della Foresta Nera?

Lavorare a lungo le uova con lo zucchero facendo almeno triplicare il loro volume.

Incorporare al composto con molta dolcezza prima la farina e il cacao setacciati insieme poi il burro fuso a filo.

Versare la mistura in uno stampo ad anello unto e cuocere in forno per circa 35 minuti a 180°C.

Una volta cotta la base farla raffreddare capovolta, quindi dividerla in tre parti uguali e lasciare all’aria affinché si asciughi.

Nel frattempo preparare la crema di base: portare a bollore il succo di ciliegia insieme alla maizena. 

Mescolare affinché il fondo non si bruci e quando la salsa sarà pronta unirvi parte delle ciliegie, mescolare con cura e lasciare freddare completamente.

Quando la salsa sarà fredda incorporare una parte del Kirsch.

Disporre sul piano di lavoro il primo strato della torta e bagnarlo con Kirsch puro, cospargerlo con la salsa di ciliegie in maniera uniforme. 

Sulla crema di ciliegie disporre anche uno strato di panna montata addolcita con lo zucchero a velo.

Porre sul primo strato il secondo e proseguire allo stesso modo.

Posizionare l’ultimo strato di torta e quindi decorare con la panna in maniera uniforme sia sopra che sui lati.

Una volta distribuita la panna si potrà decorare con altre ciliegie e con cioccolato fondente lavorato in lamelle utilizzando un coltello o una grattugia larga.

Questa è una versione aggiornata di un articolo che ho pubblicato la prima volta  il 14 Gen 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su
Close
Scegli tra i Tags
Scegli per Autore
Non perdiamoci di vista...

Le mie migliori ricette nella tua casella di posta!

SEGUI I MIEI CORSI ONLINE!
GRATIS