Home Colazione e Brunch Torta al rum, cioccolato e mandorle

Torta al rum, cioccolato e mandorle

di Sergio Maria Teutonico
Torta al rum, cioccolato e mandorle

Torta al rum, cioccolato e mandorle
di Sergio Maria Teutonico

Tanto per cominciare vorrei sfidare qualsiasi persona (adulta) a rifiutare una fetta di torta al rum, cioccolato e mandorle. Non credo sarà possibile! E se mangiarla è facile vi sorprenderete quanto facile sarà anche prepararla.
Ingredienti:
Per la torta
120 g cioccolato al latte
50 g rum scuro
120 g burro di qualità
150 g zucchero
200 g uova (1 uovo medio = 60 g circa)
50 g farina di mandorle
80 g farina 00
2 g lievito istantaneo
Per la glassa:
150 g cioccolato al latte
80 g rum scuro
150 g burro
mandorle a lamelle
Torta al rum, cioccolato e mandorle
Per la torta – sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il rum, appena sciolto mescolare con cura e lasciare riposare affinché intiepidisca.
Mentre il cioccolato si scioglie, prendere il burro a temperatura ambiente e montarlo con metà dello zucchero, quando il burro sarà cremoso e gonfio aggiungere le uova e poi l’altra metà dello zucchero.
Montare il tutto fino a ricavarne un composto gonfio e cremoso.
Aggiungere ora il cioccolato sciolto a bagnomaria e tiepido lavorando il tutto con molta delicatezza, per non smontare il composto.
Dopo il cioccolato, incorporare le farine precedentemente setacciate e mescolate insieme al lievito.
Versare l’impasto appena preparato in una tortiera imburrata o rivestita di carta forno e cuocere a 180°C in forno già caldo per 25 minuti circa.
Appena cotta la torta lasciarla intiepidire prima di sfornarla.
Preparare la glassa: sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il rum.
Appena il cioccolato è fuso toglierlo dal bagnomaria e lavorarlo brevemente affinché si amalgami alla perfezione.
Aiutandosi con una frusta incorporarvi un pezzo alla volta il burro lavorando il composto fino a che si otterrà una glassa soffice e spessa.
Una volta pronta la glassa lasciarla al fresco per una ventina di minuti.
Dopo il tempo di riposo utilizzarla per ricoprire la torta che nel mentre dovrà essere perfettamente fredda.
Usare le mandorle a lamelle per terminare la decorazione.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI PASTICCERIA

ALTRI ARTICOLI DA LEGGERE



Altri articoli interessanti:

6 commenti

Avatar
cristina 17 Febbraio 2016 - 12:51 pm

Sergio, che misura deve avere la tortiera? M’attizza molto stò dolce!!!!! Grazie e ciao

Reply
Avatar
Sergio Maria Teutonico 17 Febbraio 2016 - 2:27 pm

Ciao Cristina,
ho usato una tortiera a cerniera da 18 cm di diametro.
A presto!
SMT

Reply
Avatar
milady 17 Febbraio 2016 - 5:22 pm

le uova pesate senza guscio, giusto?

Reply
Avatar
Sergio Maria Teutonico 18 Febbraio 2016 - 10:02 am

Si, senza guscio 😀
SMT

Reply
Avatar
tommaso 18 Febbraio 2016 - 10:06 am

Ciao Sergio
l’altra metà dello zucchero quando viene usato?

Reply
Avatar
Sergio Maria Teutonico 19 Febbraio 2016 - 9:56 am

Ho corretto la ricetta grazie della segnalazione!
SMT

Reply

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

chiudi il popup

ISCRIVITI ORA ALLA MIA NEWSLETTER!

Ricette, consigli, ebook gratuiti e molto altro!

Grazie per la tua iscrizione
 ne sono felice!!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: