Tempeh all'indonesiana

Tempeh all’indonesiana
di Sergio Maria Teutonico

Il tempeh è un ingrediente poco conosciuto ma molto pratico sia per chi vuole mangiare semplicemente qualcosa di diverso ma anche per chi vuole trovare delle alternative alla carne (anche se ci sono proteine che neanche il tempeh è in grado di fornire quindi se volete intraprendere una dieta vegetariana o vegana rivolgetevi SEMPRE ad uno specialista per evitare di creare problemi alla vostra salute).
Oggi voglio prepararlo all’indonesiana, semplicemente molto aromatico e con una deliziosa crosticina. Lo servo con delle verdure al curry preparate facendo saltare le verdure in casseruola con un filo di olio e saltandole spessissimo e alla fine aggiungo sale e latte di cocco e faccio andare ancora per qualche minuto. Potete anche servire il tempeh con una semplice insalata!
Ingredienti:
300 g di tempeh al naturale
30 g di salsa di soia
brodo vegetale
1 spicchio di aglio
olio extravergine d’oliva
tempeh all'indonesiana
Procedimento:
Mescolate la salsa di soia con un trito di aglio e prezzemolo. Scaldate una padella e versate il composto di salsa di soia e aglio, aggiungete le fettine di tempeh disponendole per bene. Una volta preso calore, versate sul tempeh il brodo vegetale fino a ricoprirlo a filo. Fate cuocere fino a quando il liquido non si sarà consumato.
Scaldate l’olio in una seconda padella, saltatevi il tempeh così da renderne la superficie croccante servitelo insieme a delle verdure al curry.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricamento in corso …

0

Scritto da Sergio Maria Teutonico

Classe
1971, Consulente per la ristorazione, Executive Chef, Sommelier
professionista, esperto di analisi organolettica e scrittore di
successo.
E' nato a Milano nel 1971, città che lo ha visto muovere i suoi primi
passi in ambito enogastronomico.
Insegna nella sua scuola di cucina a Torino "La Palestra del Cibo" e negli
anni è stato protagonista di molti fortunati programmi televisivi tra
cui "Chef per un giorno" e "Colto e mangiato".

Frollini allo zafferano a U

Frollini allo zafferano a U

zabaglione e pere

Coppa allo zabaione e pere