Strozzapreti acqua e farina con ragù di seitan e verdure

Strozzapreti acqua e farina con ragù di seitan e verdure
di Sergio Maria Teutonico

Un piatto vegetariano e molto, molto saporito!
Ingredienti
Per la pasta:
500 g farina 00
250 g acqua
sale
Per il ragù:
320 g seitan al naturale
300 g polpa di pomodoro
verdure di stagione
sedano
carota
cipolla
aglio
60 g olio extravergine di oliva
sale
peperoncino
 

Disporre la farina a fontana sul piano di lavoro, versarvi l’acqua e un pizzico di sale.
Impastare con energia fino ad ottenere un impasto liscio e plastico.
Coprire l’impasto e lasciarlo riposare una mezz’ora.
Dopo il risposo ricavare una sfoglia spessa un millimetro.
Da essa ricavare delle “fettucce” larghe circa due centimetri.
Agire ora su una fettuccia alla volta: prendere tra le mani una estremità della pasta arrotolandola su se stessa nel senso della lunghezza.
La fettuccia di pasta con questo movimento andrà a formare la classica forma dello strozzaprete.
Spezzare la pasta via via che si arrotola in parti di circa 7 centimetri.
Una volta pronti gli strozzapreti tenerli da parte coperti con un telo pulito.
Nel frattempo tritare al coltello sedano, carota, cipolla, peperoncino e aglio preparando un battuto omogeneo.
Tagliare le verdure scelte a cubetti di mezzo centimetro di lato.
Tritare il seitan al coltello il più finemente possibile.
In una capiente casseruola rosolare in olio caldo il battuto e quando sarà pronto aggiungere il seitan.
Lasciarlo insaporire alcuni minuti quindi aggiungere le verdure che si lasceranno cuocere per dieci minuti a fuoco vivo.
Aggiungere la polpa di pomodoro e pari peso di acqua o brodo vegetale, mescolare con cura, abbassare la fiamma e lasciare cuocere fino a che il ragù non sarà denso.
Lessare gli strozzapreti in abbondante acqua appena salata quindi, una volta scolati, condirli con il ragù di seitan prima di servirli.

ISCRIVITI AI MIEI CORSI DI CUCINA

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricamento in corso …

0

Scritto da Sergio Maria Teutonico

Classe
1971, Consulente per la ristorazione, Executive Chef, Sommelier
professionista, esperto di analisi organolettica e scrittore di
successo.
E' nato a Milano nel 1971, città che lo ha visto muovere i suoi primi
passi in ambito enogastronomico.
Insegna nella sua scuola di cucina a Torino "La Palestra del Cibo" e negli
anni è stato protagonista di molti fortunati programmi televisivi tra
cui "Chef per un giorno" e "Colto e mangiato".

RATATUILLE-DI-REMY-3.jpg

Ricetta della Ratatouille in versione elegante

Crema di fagiolini con alici fritte e timo limone

Crema di fagiolini con alici fritte e timo limone