Home Primi Spaghetti alle vongole, ricetta e suggerimenti

Spaghetti alle vongole, ricetta e suggerimenti

di Sergio Maria Teutonico
ricetta spaghetti vongole

Come si preparano gli spaghetti alle vongole? Eccovi ricetta e suggerimenti!

di Sergio Maria Teutonico

Regole base per uno spaghetto alle vongole fatto come si deve:

  • gli spaghetti  devono essere di buona qualità e soprattutto spessi. L’ideale sarebbe utilizzare i vermicelli, il sapore ne guadagnerà e la consistenza al palato avrà molto più da dirvi.
  • Le vongole che siano veraci, fresche e ancora vive. Spurgatele per un paio d’ore in acqua salata. Rispettatele, lasciatele tranquille, al buio e senza troppi rumori.
  • Olio extravergine di oliva.  Non si accettano alternative.
  • Il peperoncino fresco, rosso, incazzato. Non fatelo bruciare nell’olio, lo rendereste amaro.
  • Il vino bianco è un altro dettaglio da non sottovalutare. Scegliete un vino bianco che sia ben acido e che abbia poco corpo, vi serve per contrastare la nota grassa data dall’olio ma al tempo stesso per esaltare le note “marine” della vongola verace.
  • Poco prezzemolo tritato, asciugato e aggiunto a piatto finito, non fatelo cuocere.
  • Aglio poco, fresco, schiacciato. Fatelo appena rosolare nell’olio e appena pronto toglietelo dalla padella.

Ingredienti 
vermicelli o spaghetti
vongole fresche
vino bianco
olio extravergine di oliva
prezzemolo, sale e pepe e peperoncino 

come preparare gli spaghetti con le vongole

In una casseruola scaldate appena l’olio.
Fateci rosolare l’aglio schiacciato.
Togliete l’aglio.
Aggiungete le vongole (allontanate la padella dal fuoco).
Chiudete con un coperchio e rimettete sul fuoco.
In pochissimo tempo le vongole si apriranno.
Sfumate con il vino bianco (sempre lontano dal fuoco).
Appena il vino è evaporato ci siete quasi.
Gli spaghetti saranno cotti al dente, scolateli e versateli nella padella.
Aggiungete qualche cucchiaio dell’acqua di cottura della pasta e saltate il tutto per qualche minuto (il tempo dipende dal grado di cottura della pasta).
Impiattate, cospargete di prezzemolo tritato e se volete di peperoncino.

puoi seguire anche le mie lezioni di cucina online!

Pubblicato la prima volta il: 30 Lug 2018

Altri articoli interessanti:

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

chiudi il popup

ISCRIVITI ORA ALLA MIA NEWSLETTER!

Ricette, consigli, ebook gratuiti e molto altro!

Grazie per la tua iscrizione
 ne sono felice!!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: