Semifreddo al melone, fresco ed estivo

Semifreddo al melone

di Sergio Maria Teutonico

Un delizioso semifreddo al melone facile da preparare. Per la preparazione della meringa è meglio usare un robot da cucina a meno che non vogliate rassodare le braccia, in quel caso spazio alla frusta a mano.
Il semifreddo alla frutta è fresco, dolce e perfetto da servire per merenda o colazione ai vostri bambini, darà loro una grande carica di energia per affrontare il caldo. Piccolo consiglio da Chef responsabile: se usate una planetaria per fare la meringa italiana, appena versate lo sciroppo a filo fate molta attenzione a ridurre la velocità al minimo o addirittura a spegnere e poi riaccendere (sempre al minimo della potenza) per qualche minuto, eviterete così che lo sciroppo bollente vi schizzi addosso.
Io ho servito questo dolce estivo con una placca di cioccolato e della menta fresca, potete servirlo così o più semplicemente con del cioccolato fuso sopra, da versare subito prima di portare in tavola.

Ingredienti

per la meringa italiana:

  • 120 g albumi
  • 240 g zucchero
  • 70 g acqua

per completare:

  • la polpa di mezzo melone circa 400 g
  • 250 g panna da montare
  • 30 g di zucchero a velo
semifreddo al melone

Montate gli albumi (tenuti a temperatura ambiente per almeno un’oretta) a neve ferma, quindi aggiungete 40 g di zucchero e continuate a montare fino a completo assorbimento.

In una piccola casseruola, raccogliete l’acqua e i restanti 200 g di zucchero e su fuoco dolce portate quindi alla temperatura di 121° mescolando di quando in quando.

Arrivato a temperatura, versate immediatamente lo sciroppo a filo sugli albumi e montate il tutto fino a quando si sarà raffreddato completamente.

A questo punto prendete il melone pulito e tagliato a pezzetti e riducetelo in purea con un mixer. Quindi montate la panna con lo zucchero.

Aggiungete piano piano prima la purea di melone e poi la panna alla meringa italiana.
Mescolate con cura.

Versate il composto in uno stampo.

Mettete in freezer per almeno 4-5 ore, meglio ancora per tutta la notte.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricamento in corso …

0

Scritto da Sergio Maria Teutonico

Classe
1971, Consulente per la ristorazione, Executive Chef, Sommelier
professionista, esperto di analisi organolettica e scrittore di
successo.
E' nato a Milano nel 1971, città che lo ha visto muovere i suoi primi
passi in ambito enogastronomico.
Insegna nella sua scuola di cucina a Torino "La Palestra del Cibo" e negli
anni è stato protagonista di molti fortunati programmi televisivi tra
cui "Chef per un giorno" e "Colto e mangiato".

hamburger perfetto come prepararlo

Come preparare in casa un Hamburger perfetto – Ecco la guida definitiva

involtini di zucchine

Involtini di zucchine e salmone