Risotto agli asparagi e scampi

Risotto agli asparagi e scampi
di Sergio Maria Teutonico

Il periodo degli asparagi è un meraviglioso momento specialmente se coincide con il “brutto” tempo. Sono un cuoco positivo e se la primavera fatica ad arrivare e le giornate sono fredde e piovose io non mi abbatto, anzi! Il pensiero che mi sovviene è: fa freddo, ci vuole un risotto!
Il risotto agli asparagi e scampi è un piatto molto elegante, al palato è delicato ma ha comunque un gusto pieno ed è perfetto sia per una cena romantica a due sia per un pranzo in famiglia o tra amici.
Per il risotto io uso la cipolla, se a voi piace potete usare lo scalogno o anche cipolla e spicchio di aglio insieme a rosolare, per conferire maggiore sapore (ma forse per una cena romantica non è proprio il caso…!!!).
Ingredienti:
350 g riso Carnaroli
4 grossi scampi
asparagi freschissimi
1 cipolla piccola
100 g di vino bianco
olio extravergine di oliva
sale
1,2 l brodo di pesce (fatto con teste e lische di branzino, sedano, carota e cipolla)
Prezzemolo (facoltativo)
 
risotto agli asparagi e scampo
Lavate accuratamente gli asparagi eliminando le parti coriacee.
Tagliateli a pezzetti e, se volete, tenete qualche cima per decorare il piatto.
Tritate finemente la cipolla e fatela sudare con dolcezza in una casseruola dove avrete messo a scaldare l’olio.
Aggiungete gli asparagi e fateli saltare per pochi attimi con la cipolla.
Aggiungete il riso e fatelo tostare con pazienza e a fuoco non troppo alto.
Nel frattempo recuperare le code degli scampi e tagliarle in pezzi.
Le teste e i resti di carapace potranno esser utilizzati per arricchire il brodo.
Filtrate il brodo di pesce.
Aggiungete il brodo nel riso, un mestolo dopo l’altro aspettando che si sia asciugato il precedente.
Arrivati a cottura, ci vogliono circa 16-18 minuti (controllate in ogni caso) aggiungete le code di scampo, mescolate con cura e servite, volendo, con qualche fogliolina di prezzemolo tritato.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricamento in corso …

0

Scritto da Sergio Maria Teutonico

Classe
1971, Consulente per la ristorazione, Executive Chef, Sommelier
professionista, esperto di analisi organolettica e scrittore di
successo.
E' nato a Milano nel 1971, città che lo ha visto muovere i suoi primi
passi in ambito enogastronomico.
Insegna nella sua scuola di cucina a Torino "La Palestra del Cibo" e negli
anni è stato protagonista di molti fortunati programmi televisivi tra
cui "Chef per un giorno" e "Colto e mangiato".

Torta con broccoli e stracchino

Torta con broccoli e stracchino

Quiche di zucchine e zafferano

Quiche di zucchine e zafferano