Riso con peperoni, mazzancolle e polpo

Riso con peperoni, mazzancolle e polpo
di Sergio Mairia Teutonico

Non c’è niente di più soddisfacente del riso che riuscirebbe a rendere cremoso qualsiasi ingrediente, se poi quell’ingrediente è il polpo… ancora meglio! Escluso il tegame per il fumetto, per fare questo delizioso riso con peperoni e polpo avrete bisogno di una sola pentola, il che rende questa ricetta ancora più strepitosa!
Ingredienti:
500 g riso Carnaroli
1 kg di polpo freschissimo
500 g mazzancolle freschissime
1 cipolla
2 spicchi di aglio
200 g pomodorini
200 g vino rosso
1 peperone rosso
prezzemolo tritato
olio extravergine di oliva
sale
pepe
Riso con peperoni, mazzancolle e polpo
Lavare il polpo, tagliarlo a pezzi e condirlo con pochissimo sale e pepe.
Tagliare il peperone in strisce sottili, fare lo stesso per la cipolla e invece tritare aglio e prezzemolo.
Lavare le mazzancolle e privarle del carapace. In una pentola fare bollire con erbe aromatiche a piacere i carapaci delle mazzancolle ricavandone un fumetto leggero.
Prendere una casseruola capiente farvi rosolare appena la cipolla, l’aglio e il prezzemolo. Dopo avere rosolato le verdure aggiungere il polpo a pezzi facendolo scottare a fuoco vivo e mescolando spesso.
Dopo una decina di minuti di cottura sfumare con il vino rosso, aggiungere i pomodorini divisi a metà e coprire con un coperchio. Abbassare la fiamma e fare cuocere per venti minuti a fuoco dolce.
Dopo venti minuti togliere il coperchio, alzare la fiamma e fare asciugare il fondo di cottura del polpo. Aggiungere ora il riso e circa un litro di fumetto.
Mescolare con cura e portare a cottura in quindici minuti circa regolando anche di sale.
Cinque minuti prima del termine della cottura aggiungere le code di mazzancolla senza mescolare, coprendo con il coperchio per farle cuocere dolcemente.
Prima di servire aggiungere prezzemolo tritato, pepe e un filo di oli extravergine da crudo.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricamento in corso …

0

Scritto da Sergio Maria Teutonico

Classe
1971, Consulente per la ristorazione, Executive Chef, Sommelier
professionista, esperto di analisi organolettica e scrittore di
successo.
E' nato a Milano nel 1971, città che lo ha visto muovere i suoi primi
passi in ambito enogastronomico.
Insegna nella sua scuola di cucina a Torino "La Palestra del Cibo" e negli
anni è stato protagonista di molti fortunati programmi televisivi tra
cui "Chef per un giorno" e "Colto e mangiato".

gnocchi-di-patate-con-fiori-di-zucca-zucchine-e-baccala-2

Gnocchi di patate con fiori di zucca, zucchine e baccalà

Ragù di lenticchie in crosta di patate e prosciutto cotto

Ragù di lenticchie in crosta di patate e prosciutto cotto