Home Primi Rigatoni con cipolle arrosto

Rigatoni con cipolle arrosto

di Sergio Maria Teutonico
Rigatoni con cipolle arrosto

Rigatoni con cipolle arrosto

di Sergio Maria Teutonico

I rigatoni con le cipolle arrosto, goduria pura, una verdura che in forno si trasforma in una caramella. Dolcissime, aromatiche, perfette per condire una pasta ricca di sapore come quella con il macinato di vitello sfumato con il vino rosso. Se dovesse avanzarvi del condimento (ma quando mai?!) potete usarlo per condire pizze e focacce. È davvero sfizioso e potete usarlo per preparare moltissime cose, io spesso mangio questa carne con le cipolle arrosto come secondo piatto insieme alle patate al forno, oppure lo uso come ripieno per i calzoni o per i panini. Se doveste avere amici o parenti vegetariani, basterà condire la loro pasta vegetariana solo con le cipolle al forno triturate e saltate in padella, il successo è assicurato!

Ingredienti:
200 g cipolle arrosto
200 g macinato di vitello
50 g concentrato di pomodoro
1 spicchio di aglio
1 carota e 1 gambo di sedano
30 g di olio di oliva
100 g vino rosso
Formaggio grana
sale
300 g mezze maniche o rigatoni

rigatoni con cipolle arrosto
Mettere le cipolle con la buccia in forno a 200°C e lasciare cuocere per 35
minuti almeno. Le cipolle devono caramellarsi ma non bruciarsi.
Una volta cotte le cipolle, sbucciarle e tagliarle in strisce sottili, facendo attenzione a non bruciarsi.
Rosolare in padella il sedano con la carota tagliati a dadini e la carne tritata.
Rosolare bene la carne e le verdure.
Unire l’aglio tritato e sfumare con vino rosso, fare evaporare mescolando per bene.
Aggiungere il concentrato di pomodoro diluito in poca acqua.
Fare cuocere sempre a fuoco vivace per una ventina di minuti avendo l’accortezza di controllare che non si attacchi al fondo del tegame.
Aggiungere le cipolle, farle colorire con la carne quindi regolare di sale e di
pepe.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e una volta scolata condirla
con la salsa appena preparata e con formaggio grana a volontà.

ISCRIVITI AI CORSI NELLA MIA SCUOLA DI CUCINA

ALTRI ARTICOLI DA LEGGERE



Altri articoli interessanti:

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: