Ratatouille profumata al curry

Ratatouille profumata al curry

di Sergio Maria Teutonico

Nella Provenza d’altri tempi i contadini dovevano fare i conti con la povertà ma, la storia insegna, questo ha sempre portato alla realizzazione di piatti squisiti e insostituibili, come la ratatouille. È un piatto a base di verdure di stagione ed erbe aromatiche servito o caldo o freddo e sia come contorno che come piatto principale. Vi spiego come preparare questa colorata delizia che, i francesi mi perdoneranno, ho scelto di aromatizzare con il curry!
Ingredienti:
2 zucchine
1 peperone rosso
1 peperone giallo
15 pomodorini
10g di passata di pomodoro
½ Cipolla
curry
Sale
Olio extravergine d’oliva
Pulite e tagliate a dadini tutte le verdure.
Fate scaldare un cucchiaio di olio extravergine di oliva e fatevi imbiondire la cipolla tritata finemente. Unitevi quindi i peperoni, successivamente le zucchine ed infine i pomodori. Aggiustate di sale. Aggiungete la passata di pomodoro e un cucchiaino di curry alla restante ratatouille. Profumate con aromi a piacere.
 
ratat_null_2.jpg

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricamento in corso …

0

Scritto da Sergio Maria Teutonico

Classe
1971, Consulente per la ristorazione, Executive Chef, Sommelier
professionista, esperto di analisi organolettica e scrittore di
successo.
E' nato a Milano nel 1971, città che lo ha visto muovere i suoi primi
passi in ambito enogastronomico.
Insegna nella sua scuola di cucina a Torino "La Palestra del Cibo" e negli
anni è stato protagonista di molti fortunati programmi televisivi tra
cui "Chef per un giorno" e "Colto e mangiato".

aglio

Aglio

aceto di vino in casa come prepararlo

Aceto di vino: prepariamolo in casa!