Home Antipasti Polpettine di lenticchie, zola e pancetta croccante

Polpettine di lenticchie, zola e pancetta croccante

di Sergio Maria Teutonico
Polpettine di lenticchie zola e pancetta croccante

Polpettine di lenticchie, zola e pancetta croccante
di Sergio Maria Teutonico

Questa ricetta non è solo molto semplice da preparare, ma è anche una ricetta “misteriosa”, come tutte le ricette che prevedono le polpettine.
– Cosa ci sarà in quelle polpettine? – si domanderanno i vostri ospiti. Polpettine di carne? Di verdure? Pensate la sorpresa quando scopriranno il delicato ma inconfondibile sapore delle lenticchie che si mescola alla perfezione con quello del gorgonzola, il tutto accompagnato dalla croccantezza estrema del bacon croccante. Farete un figurone!
Ingredienti:
300 g lenticchie
100 g gorgonzola
fette di bacon affumicato
sedano
carota
cipolla
aglio
concentrato di pomodoro
erba cipollina
1 uovo
pane grattugiato
sale
pepe
Polpettine di lenticchie zola e pancetta croccante
In una casseruola appassire a fuoco dolce un trito di sedano, carota, cipolla e aglio. Aggiungervi una cucchiaiata di concentrato di pomodoro e le lenticchie. Coprire di acqua e lasciare cuocere fino a che non saranno cotte. Cercare di mantenere il tutto piuttosto asciutto aggiungendo, se serve, poca acqua alla volta. Dopo la cottura delle lenticchie lasciarle raffreddare, scolarle se serve e metterle in un mixer frullandole con il gorgonzola (per regolare la consistenza aggiungere poco pan grattato) ricavarne un composto piuttosto denso che una volta diviso in palline grandi come una noce si passerà nell’uovo e poi nel pane grattato.
Prendere la pancetta (comprarla già a fette sarebbe meglio) infilzarla su stecchi di legno a formare una “S” disporla su una teglia e farla cuocere in forno fino a farla diventare croccante a 180°C.
Sempre in forno cuocere anche le polpette di lenticchie per 15 minuti.
A cottura ultimata usare gli stecchi con la pancetta per infornare ogni singola polpetta decorando il tutto con erba cipollina.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA

ALTRI ARTICOLI DA LEGGERE



Altri articoli interessanti:

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: