Polenta di castagne e baccalà

Polenta di castagne e baccalà

di Sergio Maria Teutonico

Ho preparato una polenta di castagne con baccalà alle olive. Una ricetta di pesce gustosissima che riscuoterà molto successo.

La combinazione delle due cose è un caldo abbraccio di sapori. La polenta di castagne è molto dolce, tuttavia compensa alla perfezione la sapidità del baccalà con le olive.

In alternativa potete usare anche la polenta normale, il risultato non sarà lo stesso ma avrete sempre un gran piatto.

Questo secondo piatto di pesce è perfetto per una cena tra amici.

Ingredienti:

  • 500 g farina di castagne
  • 1500 g acqua
  • 350 g baccalà spugnato
  • 3 uova
  • 1 cipolla
  • 1-2 spicchi d’aglio
  • prezzemolo
  • olive nere taggiasche
  • sale
  • pepe
    olio extravergine di oliva
Polenta di castagne e baccalà

Private della pelle il baccalà, che dovrà essere perfettamente spugnato.

Sfilettatelo quindi in piccole parti e friggetelo in olio di oliva insieme alla cipolla tagliata a fette.

A fuoco spento, aggiungete le olive nere e una generosa presa di prezzemolo tritato.

Nel frattempo preparate la polenta portando ad ebollizione l’acqua con un pizzico di sale e un filo di olio.

Aggiungete dunque la farina di castagne e fate cuocere per una ventina di minuti, fino a raggiungere la consistenza gradita.

Aggiungete le uova a temperatura ambiente e mescolate con cura.

Versate infine la polenta nei piatti di portata e condite con il baccalà preparato.

 

TI ASPETTO NELLA MIA SCUOLA DI CUCINA A TORINO!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricamento in corso …

0

Scritto da Sergio Maria Teutonico

Classe
1971, Consulente per la ristorazione, Executive Chef, Sommelier
professionista, esperto di analisi organolettica e scrittore di
successo.
E' nato a Milano nel 1971, città che lo ha visto muovere i suoi primi
passi in ambito enogastronomico.
Insegna nella sua scuola di cucina a Torino "La Palestra del Cibo" e negli
anni è stato protagonista di molti fortunati programmi televisivi tra
cui "Chef per un giorno" e "Colto e mangiato".

mi sono mangiato l'albero di natale di sergio maria teutonico

Mi sono Mangiato l’albero di Natale, una strenna di Natale

torrone ricetta per farlo in casa

Il torrone (duro e morbido) guida pratica