Peperonata di calamari golosa bontà

Peperonata di calamari
di Sergio Maria Teutonico

Sembra semplice peperonata ma racchiude una sorpresa che profuma di mare: i calamari. La preparazione risulta molto semplice, vi suggerisco di far pulire i calamari dal vostro pescivendolo di fiducia e di acquistarli freschissimi.
I peperoni dovranno essere maturi e rossi, vitaminici!

Ingredienti:
500 g di calamari freschissimi
3 peperoni rossi maturi
1 cipolla
2 spicchi di aglio
100 g vino bianco
passata di pomodoro (o concentrato di pomodoro)
olio extravergine di oliva
prezzemolo tritato
sale
pepe

 

Peperonata di calamariPulire con cura i calamari e affettarli in rondelle spesse un centimetro circa.
Affettare sottilmente la cipolla e tagliare i peperoni in falde di due centimetri nel senso della lunghezza.
Tritare aglio e prezzemolo insieme, molto finemente.

In una casseruola rosolare appena la cipolla con un filo di olio extravergine di oliva.
Aggiungervi i calamari facendoli rosolare per un paio di minuti a fuoco vivo con aglio e prezzemolo.

Dopo i calamari aggiungere i peperoni.
Fare cuocere a fuoco vivo per una decina di minuti quindi sfumare con il vino bianco.

Appena il vino è sfumato aggiungere il pomodoro e un bicchiere di acqua calda.
Lasciare cuocere a fuoco vivo fino a che i peperoni saranno cotti.

Regolare di sale e di pepe.

CUCINA CON ME NELLA MIA SCUOLA DI CUCINA A TORINO

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricamento in corso …

0

Scritto da Sergio Maria Teutonico

Classe
1971, Consulente per la ristorazione, Executive Chef, Sommelier
professionista, esperto di analisi organolettica e scrittore di
successo.
E' nato a Milano nel 1971, città che lo ha visto muovere i suoi primi
passi in ambito enogastronomico.
Insegna nella sua scuola di cucina a Torino "La Palestra del Cibo" e negli
anni è stato protagonista di molti fortunati programmi televisivi tra
cui "Chef per un giorno" e "Colto e mangiato".

Strascinati al finocchietto

Strascinati al finocchietto

Medaglione di tombarello con cipolle caramellate

Medaglione di tombarello con cipolle caramellate