Pappardelle con fiori di zucca e zafferano

Pappardelle con fiori di zucca e zafferano
di Sergio Maria Teutonico

Quale piatto meglio delle pappardelle con fiori di zucca e zafferano riuscirebbe a mettervi tanto di buon umore? Se la pasta la fate in casa, poi… successo assicurato! Le pappardelle con fiori di zucca sono un doppio allenamento, sia fisico nell’impastare e stendere la pasta sia del palato per gustare questo piatto sublime. La pasta all’uovo, così come ogni altra pasta, ha bisogno di cura e riposo, non siate quindi affrettati o approssimativi. Una volta ottenuta la “palla” d’impasto, toccatela con un dito, se rimarrà la conca vorrà dire che la pasta non è abbastanza elastica e ha ancora bisogno di essere lavorata.

Ingredienti
per la pasta
300 g di farina
3 uova
sale
per il condimento
24 fiori di zucca
250 g di panna
una bustina di zafferano
due cipolle
olio extravergine d’oliva
250 g di acqua
75 g di parmigiano grattugiato
sale e pepe

pappardelle con fiori di zucca e zafferano

Disponete la farina fontana sulla spianatoia, unite al centro le uova e il sale, impastate fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea.
Avvolgetela con della pellicola per alimenti e lasciatela riposare per due ore almeno.
Tritate finemente la cipolla, raccoglietela in una padella con un generoso filo d’olio e lasciatela appassire dolcemente aiutandovi con l’acqua poco per volta.
Quando si sarà ammorbidita aggiungete i fiori di zucca privati dei pistilli è tritati grossolanamente.
Trascorso qualche minuto di cottura, allungate con la panna e unite lo zafferano, cuocete ancora per qualche minuto.
Stendete la pasta in una sfoglia sottile, ricavatene delle pappardelle e cuocete in abbondante acqua salata.
Scolatele al dente e unitele al condimento, mescolate il tutto e completate con il parmigiano grattugiato e una generosa macinata di pepe.

ISCRIVITI AI CORSI DI CUCINA NELLA MIA SCUOLA 

corsi di cucina online sergio maria teutonico

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricamento in corso …

0

Scritto da Sergio Maria Teutonico

Classe
1971, Consulente per la ristorazione, Executive Chef, Sommelier
professionista, esperto di analisi organolettica e scrittore di
successo.
E' nato a Milano nel 1971, città che lo ha visto muovere i suoi primi
passi in ambito enogastronomico.
Insegna nella sua scuola di cucina a Torino "La Palestra del Cibo" e negli
anni è stato protagonista di molti fortunati programmi televisivi tra
cui "Chef per un giorno" e "Colto e mangiato".

ricetta costolette di maiale stile barbecue

Costolette di maiale stile barbecue

baccalà sfincionato

Baccalà sfincionato una ricetta meravigliosa