Home Antipasti Pane rustico di grano duro con pasta madre
Pane rustico di grano duro con pasta madre

Pane rustico di grano duro con pasta madre
di Sergio Maria Teutonico

La pasta madre non è altro che un semplice impasto di farina e acqua, nel quale si sono innescati i processi fermentativi classici della lievitazione, grazie all’azione di diversi microorganismi presenti nella farina stessa e nell’ambiente circostante.
Questi microorganismi sono lieviti e batteri i quali, vivendo all’interno del nostro impasto, si nutrono degli zuccheri presenti trasformandoli prevalentemente in gas (anidride carbonica).
Possiamo così utilizzare la pasta madre per far lievitare i nostri impasti di pane, pizze, focacce e dolci lievitati, così come siamo di solito abituati a fare con il lievito di birra (fresco o secco che sia).
Questo tipo di lievitazione sarà più complessa, impiegherà più tempo e necessiterà di maggiori attenzioni, ma sarà in grado di darci grandi soddisfazioni.
Ingredienti
100 g di pasta madre rinfrescata
500 g di semola di grano duro
300 g di acqua
15 g di sale

Sciogliete la pasta madre nell’acqua e cominciate ad aggiungere la farina, impastando con cura.
Una volta aggiunta quasi tutta la farina, unite il sale e continuate a impastare finché il composto non risulterà liscio e omogeneo.
Fate lievitare l’impasto in una ciotola, coperto, per 5-6 ore finché raddoppia di volume.
Rovesciatelo su un tagliere infarinato e lavoratelo con le pieghe circolari, fino a formare una pagnotta rotonda.
Coprite con un canovaccio e fate lievitare ancora per un paio d’ore.
Incidete e infornate a forno caldissimo (250°C) per 15 minuti, poi continuate la cottura per altri 40-50 minuti a 210°C.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI PANIFICAZIONE 

ALTRI ARTICOLI DA LEGGERE



Altri articoli interessanti:

3 commenti

Avatar
Valentina 22 Marzo 2015 - 6:12 pm

Come si fanno le pieghe circolari?? Aiuto… 🙂

Reply
Avatar
Sergio Maria Teutonico 23 Marzo 2015 - 9:19 am

in effetti sembra una parola da prestigiatori…. in buona sostanza e volendo semplificare al massimo devi formare una “palla” di impasto…. SMT

Reply
Avatar
Marilena 23 Marzo 2017 - 7:02 am

Come si può fare in casa il lievito madre? Grazie

Reply

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ISCRIVITI ORA ALLA MIA NEWSLETTER!

Ricette, consigli, ebook gratuiti e molto altro!

Grazie per la tua iscrizione
 ne sono felice!!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: