Paccheri ripieni al forno

Paccheri ripieni al forno

di Sergio Maria Teutonico

I paccheri sono uno dei miei formati di pasta preferiti, si prestano a preparazioni molto goduriose. Sono ottimi preparati al forno, specialmente se ripieni. Io oggi ho voluto preparare dei paccheri ripieni di ricotta e prosciutto, un primo piatto molto ricco. Il ripieno può variare in baste ai vostri gusti: se preferite una farcitura vegetariana potete sostituire il prosciutto con degli spinaci o con delle zucchine scottate in padella e mescolate con la ricotta. Il ripieno può essere anche più semplice e preparato solo con ricotta e parmigiano. A me piace anche prepararne metà in un modo e metà in un altro così da dare al piatto uno sprint in più.

Ingredienti:

500 g paccheri
300 g ricotta vaccina
100 g prosciutto cotto
100 g formaggio grattugiato
500 g polpa di pomodoro
aglio
olio extravergine di oliva
sale
pepe


Lessare i paccheri in abbondante acqua salata, scolarli e raffreddarli.
Condirli con pochissimo olio e metterli da parte.
Preparare la salsa di pomodoro facendo rosolare in poco olio uno spicchio d’aglio, aggiungendo poi il pomodoro e facendolo cuocere a fuoco dolce per quindici minuti circa.
Tritare il prosciutto al coltello e mescolarlo alla ricotta aggiungendo anche del formaggio grattugiato regolando così la consistenza del composto che dovrà essere piuttosto compatto.
Farcire con il composto di ricotta i paccheri e disporli in una pirofila da forno appena unta.
Coprire con il sugo di pomodoro e formaggio grattugiato.
Infornare a 180°C per 20 minuti circa lasciando gratinare il tutto.
Servire ben caldo.

Cucina con me! Ti aspetto nella mia scuola

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricamento in corso …

0

Scritto da Sergio Maria Teutonico

Classe
1971, Consulente per la ristorazione, Executive Chef, Sommelier
professionista, esperto di analisi organolettica e scrittore di
successo.
E' nato a Milano nel 1971, città che lo ha visto muovere i suoi primi
passi in ambito enogastronomico.
Insegna nella sua scuola di cucina a Torino "La Palestra del Cibo" e negli
anni è stato protagonista di molti fortunati programmi televisivi tra
cui "Chef per un giorno" e "Colto e mangiato".

PANINI-AL-LATTE-5.jpg

Panini tondi al latte

FARROTTO-CON-FUNGHI-E-PORRI-2.jpg

Farrotto con funghi e porri