Muffin al caffè e arancia

Muffin al caffè e arancia
di Sergio Maria Teutonico

Gusto deciso, aroma corposo, profumo delicato, successo assicurato. I muffin al caffè e arancia con glassa al burro farebbero brillare gli occhi anche al meno appassionato di dolci. Il muffin è soffice e aromatico, la glassa è burrosa, al sapore di caffè, dolce.
Un piccolo consiglio, quando fate questi muffin con la crema al burro, altrimenti detti cupcakes, al centro del muffin fate un piccolo “scavo” così da permettere alla crema al burro di penetrare un po’ anche all’interno (da veri golosi).
muffin all'arancia
Ingredienti
80 g burro
150 g zucchero semolato
2 uova
200 g di latte
50 g caffè espresso
460 g farina 00
1 bustina di lievito
1 arancia
Per la glassa:
125 g burro
200 g zucchero a velo
50 g caffè espresso
vaniglia
Lavorate a crema il burro con lo zucchero, unite le uova sbattute poco alla volta affinché si incorporino perfettamente.
Dopo le uova, incorporate il caffè (freddo) e il latte, lavorate il composto.
Ora setacciate la farina con il lievito, arricchitela con la scorza grattugiata dell’arancia e dopo averla spremuta unite il succo al composto con le uova.
Ora unite le due miscele, lavoratele con cura e riempite con essa degli stampini da muffin. Infornate per 20 minuti a 180°C.
A parte potrete preparare la glassa:
Montate il burro con lo zucchero, aggiungete vaniglia e caffè e lasciate che il composto prenda volume.
Utilizzate questa glassa per arricchire i muffin appena fatti.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI PASTICCERIA 

Commenti

Lascia una risposta
    • Grazie Dniela!
      ho corretto l’errore nel dosaggio aumentando la farina. Ora le proporzioni sono corrette.
      SMT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricamento in corso …

0

Scritto da Sergio Maria Teutonico

Classe
1971, Consulente per la ristorazione, Executive Chef, Sommelier
professionista, esperto di analisi organolettica e scrittore di
successo.
E' nato a Milano nel 1971, città che lo ha visto muovere i suoi primi
passi in ambito enogastronomico.
Insegna nella sua scuola di cucina a Torino "La Palestra del Cibo" e negli
anni è stato protagonista di molti fortunati programmi televisivi tra
cui "Chef per un giorno" e "Colto e mangiato".

Polpettine di pesce spada con salsa alla menta

Polpettine di pesce spada con salsa alla menta

strozzapreti al tonno fresco

Strozzapreti al tonno fresco