Mini Strudel di Pere e Pecorino

Adorabili e golosissimi questi Mini Strudel di Pele e Pecorino, perfetti da servire ad amici e famiglia. Io oggi preparo i miei mini strudel in versione finger food (appunto, “mini”) ma volendo voi potete prepararne uno grande da servire come secondo piatto o antipasto insieme ad un contorno di verdure saltate croccanti.

Se non avete tempo di preparare la Pasta da Strudel, di cui vi scrivo la ricetta in ogni caso, potrete utilizzare la pasta sfoglia confezionata ma c’è da dire che il risultato sarà molto differente.

Quindi cercate di replicare la mia ricetta e vedrete che ne vale la pena.

Amate il Figer Food? Allora provate anche queste altre ricette che ho scritto per voi: 

Bicchierino Tricolore

Arancini di Riso Venere con Funghi e Caprino

Polpettine di Tonno e Fagioli Cannellini 

Ingredienti per i Mini Strudel di Pere e Pecorino:

Ingredienti Per la pasta da strudel: 
200 g farina 00 
120 g di acqua calda 
5 g di sale 
20 g di olio extravergine di oliva
10 g di aceto

Per il ripieno di pere e pecorino:
pere croccanti
Pecorino non troppo stagionato
Pecorino Romano grattugiato
1 uovo 

 

 

 

Mini strudel di pere e pecorino

Come si preparano i Mini Strudel di Pere e Pecorino?

La pasta dello strudel – lavorare la farina con acqua, olio, aceto e sale. 

Continuare a lavorare l’impasto finché il composto diventa consistente. 

Lasciare riposare spennellando con olio e disponendo l’impasto in una ciotola che poi sarà coperta con pellicola trasparente. 

Lasciare riposare almeno 30 minuti prima di stendere la pasta ad uno spessore di 2 millimetri circa e ricavarne dei rettangoli della misura di 6 per 4 centimetri. 

Il ripieno – lavare le pere e affettarle in cubetti di 5 millimetri di lato (lasciare la buccia). 

Tagliare il pecorino allo stesso modo. 

Mescolare in una ciotola pere e pecorino, aggiungervi l’albume dell’uovo (tenere da parte il tuorlo) e regolare di sale e di pepe. 

Prendere i rettangoli di pasta da strudel e dividerli idealmente in due parti nel senso della larghezza. 

In una delle due metà praticare un paio di incisioni con un coltello affilato e nel centro dell’altra metà disporre una piccola quantità di ripieno. 

Con cura sigillare la pasta ripiegando la parte di impasto con le incisioni sul ripieno. 

Spennellare la superficie dei mini strudel con il tuorlo d’uovo e spolverizzare di pecorino grattugiato e anche un pizzico di pepe. Infornare a 180°C per circa 15 minuti. 

Servire tiepidi o freddi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su
Close
Scegli tra i Tags
Scegli per Autore
Non perdiamoci di vista...

Le mie migliori ricette nella tua casella di posta!

SEGUI I MIEI CORSI ONLINE!
GRATIS

Tutti i miei corsi di cucina online sono pieni di informazioni preziose e hanno caratteristiche che sono certo apprezzerai!