Mini strudel di mele e pecorino

Mini strudel di mele e pecorino
di Sergio Maria Teutonico

Adorabili e golosissimi questi mini strudel di mele e pecorino, perfetti da servire ad amici e famiglia. Io oggi preparo i miei mini strudel in versione finger food (appunto, “mini”) ma volendo voi potete prepararne uno grande da servire come secondo piatto o antipasto insieme ad un contorno di verdure saltate croccanti.

Ingredienti
Per la pasta da strudel:
200 g farina 00
120 g di acqua calda
5 g di sale
20 g di olio
10 g di aceto

Per il ripieno:
mele rosse
pecorino di qualità
pecorino romano grattugiato
1 uovo
sale e pepe
Mini strudel di mele e pecorino

La pasta dello strudel – lavorare la farina con acqua, olio, aceto e sale.
Continuare a lavorare l’impasto finché il composto diventa consistente.

Lasciare riposare spennellando con olio e disponendo l’impasto in una ciotola che poi sarà coperta con pellicola trasparente.

Lasciare riposare almeno 30 minuti prima di stendere la pasta ad uno spessore di 2 millimetri circa e ricavarne dei rettangoli della misura di 6 per 4 centimetri.

Il ripieno – lavare le mele e affettarle in cubetti di 5 millimetri di lato (lasciare la buccia).
Tagliare il pecorino allo stesso modo.

Mescolare in una ciotola mele e pecorino, aggiungervi l’albume dell’uovo (tenere da parte il tuorlo) e regolare di sale e di pepe.
Prendere i rettangoli di pasta da strudel e dividerli idealmente in due parti nel senso della larghezza.

In una delle due metà praticare un paio di incisioni con un coltello affilato e nel centro dell’altra metà disporre una piccola quantità di ripieno.

Con cura sigillare la pasta ripiegando la parte di impasto con le incisioni sul ripieno.

Spennellare la superficie dei mini strudel con il tuorlo d’uovo e spolverizzare di pecorino grattugiato e anche un pizzico di pepe.
Infornare a 180°C per circa 15 minuti. Servire tiepidi o freddi.

ISCRIVITI AI CORSI DI CUCINA NELLA MIA SCUOLA

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricamento in corso …

0

Scritto da Sergio Maria Teutonico

Classe
1971, Consulente per la ristorazione, Executive Chef, Sommelier
professionista, esperto di analisi organolettica e scrittore di
successo.
E' nato a Milano nel 1971, città che lo ha visto muovere i suoi primi
passi in ambito enogastronomico.
Insegna nella sua scuola di cucina a Torino "La Palestra del Cibo" e negli
anni è stato protagonista di molti fortunati programmi televisivi tra
cui "Chef per un giorno" e "Colto e mangiato".

Sformatino di miglio in crema di zucchine e mascarpone

Sformatino di miglio in crema di zucchine e mascarpone

Strascinati al finocchietto

Strascinati al finocchietto