Involtini di melanzane e spaghetti

Involtini di melanzane e spaghetti
di Sergio Maria Teutonico
Gli involtini di melanzane e spaghetti non sono una variante della pasta alla norma, mettiamo le cose in chiaro! Non sono un amante di certi tipi di varianti, sono fermamente convinto che ci siano ricette che devono essere fatte come devono essere fatte. Inutile fare una carbonara senza uova o una cacio e pepe senza cacio o una norma senza friggere le melanzane, la trovo una cosa quasi offensiva nei confronti del piatto. Si possono preparare piatti alternativi, sono d’accordo, ma non attribuiamogli nomi che non sono loro.
I miei involtini di melanzane e spaghetti sono squisiti involuscri di saporita melanzana che racchiudono un nido di spaghetti al pomodoro, il tutto abbondantemente spolverizzato di parmigiano e di basilico, il tutto a forno, quindi anche più leggero. Come resistere?
 
20130621_124901
Ingredienti
2 melanzane lunghe
250g di spaghetti
250g di polpa di pomodoro
1 spicchio di aglio
olio extravergine
basilico fresco
parmigiano grattugiato
sale e pepe
 
Spuntate e affettale le melanzane per il lungo in fette spesse 2mm. Sistematele sulla placca del forno, ungetele, salatele, pepatele e infornate a 200° per 12 minuti circa. A parte preparate un sughetto: fate soffriggere lo spicchio d’aglio in un generoso filo d’olio, aggiungete il pomodoro, sale, pepe e il basilico sminuzzato grossolanamente. Lessate gli spaghetti al dente in abbondante acqua salata, scolateli e trasferiteli in una ciotola con metà del condimento al pomodoro, mescolate e spolverate con una presa di parmigiano. Raccogliete una matassina di spaghetti al centro di ogni fetta di melanzana, richiudetela avvolgendo su se stessa e fermate l’involtino con uno stuzzicadenti. Disponete gli involtini in una pirofila unta, cospargete con il sughetto rimasto, qualche foglia di basilico e ancora parmigiano. Mettete a gratinare in forno con grill a 200°.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricamento in corso …

0

Scritto da Sergio Maria Teutonico

Classe
1971, Consulente per la ristorazione, Executive Chef, Sommelier
professionista, esperto di analisi organolettica e scrittore di
successo.
E' nato a Milano nel 1971, città che lo ha visto muovere i suoi primi
passi in ambito enogastronomico.
Insegna nella sua scuola di cucina a Torino "La Palestra del Cibo" e negli
anni è stato protagonista di molti fortunati programmi televisivi tra
cui "Chef per un giorno" e "Colto e mangiato".

vellutata alle nocciole

Vellutata alle nocciole

PUCCE SALENTINE ricetta

Lo Chef Teutonico e le Ladies di Radio Capital presentano: le pucce salentine!