Focaccia abbottonata con peperoni e scamorza affumicata

La mia Focaccia Abbottonata con Peperoni e Scamorza è puro piacere per il palato. Potete realizzarla in poco tempo e il suo sapore vi conquisterà al primo assaggio.

Potete utilizzare i broccoli al posto dei peperoni ma il risultato sarà lo stesso eccellente, questa focaccia abbottonata si presta a molte interpretazioni e voi potrete prepararla ogni volta in u una maniera differente.

Se preparate la focaccia abbottonata scegliendo i peperoni, mi raccomando di non farli bruciare altrimenti il loro sapore sarà amaro e rovinerà tutto.

Prendetevi il tempo che serve per preparare le cose e organizzatevi al meglio prima di incominciare a cucinare, il risultato vi ripagherà ampiamente, ve lo prometto.

Voglio anche proporvi un’altra ricetta che amo particolarmente e che vi invito a provare: la mia Focaccia Morbida con Semola e Patate perché è semplicemente deliziosa!

 

Ingredienti per la Focaccia Abbottonata:

Per l’impasto:
500 g farina 00
300 g acqua
80 g olio extravergine di oliva
20 g sale fine
5 g zucchero
3 g lievito di birra compresso

Per il ripieno:
500 g peperoni
200 g scamorza affumicata
2 spicchi di aglio
prezzemolo tritato
olio extravergine di oliva
sale
pepe

focaccia abbottonata con peperoni e scamorza

Come si prepara la Focaccia Abbottonata?

Sciogliere il lievito nell’acqua e versarlo sulla farina disposta a fontana sul piano di lavoro.

Impastare brevemente e poi aggiungere il sale e lo zucchero.

Lavorare l’impasto fino a renderlo liscio quindi incorporarvi l’olio.

Impastare con energia fino a che l’impasto non lo avrà assorbito completamente.

Coprire l’impasto e lasciarlo riposare per un’ora almeno a temperatura ambiente coprendolo con un telo.

Nel frattempo lavare i peperoni, privarli dei semi e delle parti non edibili.

Rosolare appena l’aglio in poco olio e quindi aggiungere i peperoni facendoli cuocere a fuoco vivo per una decina di minuti.

Aggiungere un bicchiere d’acqua e lasciare che i peperoni si ammorbidiscano.

Quando l’acqua sarà completamente evaporata regolare di sale e di pepe terminando la preparazione con una spolverata di prezzemolo tritato.

Stendere l’impasto lasciato a riposo con un mattarello formando un disco di pasta del diametro di almeno 50 cm.

Spalmare la superficie della pasta con la scamorza e su di essa poggiare i peperoni.

Ripiegare la pasta a formare un “cilindro” abbottonato.

Spennellare di olio e lasciare lievitare per una ventina di minuti ancora prima di cuocere in forno a 200°C per 30 minuti circa.

Lasciare intiepidire prima di servire a fette.

Questa ricetta è stata pubblicata per la prima volta il 10 Ott 2018 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su
Close
Scegli tra i Tags
Scegli per Autore
Non perdiamoci di vista...

Le mie migliori ricette nella tua casella di posta!

SEGUI I MIEI CORSI ONLINE!
GRATIS

Tutti i miei corsi di cucina online sono pieni di informazioni preziose e hanno caratteristiche che sono certo apprezzerai!