Crostata al lemon curd e fragole

Crostata al lemon curd e fragole
di Sergio Maria Teutonico

La friabilità della pasta frolla, la dolcezza della lemon curd, una crema ricca al limone e la freschezza delle fragole. Il dolce perfetto!
Ingredienti:
Per il lemon curd:
succo e buccia grattugiata di 4-5 limoni
4 uova (3 tuorli e 1 intero)
300 g di zucchero
200 g di burro a temperatura ambiente
2 cucchiaini di Maizena
semi di una bacca di vaniglia
Per la frolla:
500 g di farina
250 g di burro
125 g di zucchero
1 uovo
scorza di limone (o vaniglia)
Per decorare:
fragole fresche
150 ml di panna da montare
2 cucchiai di zucchero a velo

crostata lemon curd e fragole ok

 
 
Preparate l’impasto: fate la fontana sul banco di lavoro e aggiungete al centro tutti gli ingredienti, lavorate con le mani fino ad ottenere un impasto liscio e asciutto (potrebbe essere necessario aggiungere ancora farina).
Ricavatene una palla, avvolgetela in un foglio di pellicola per alimenti e mettetela a riposare in frigo per almeno 40 minuti.
Stendete l”impasto in una sfoglia non troppo sottile e foderate una tortiera da crostata, pizzicate il fondo e i bordi con i rebbi di una forchetta, stendetevi sopra un foglio di carta forno e cospargete l”interno con dei fagioli secchi.
Infornate a 170° per 30 minuti, quando sarà cotta e raffreddata, eliminate i fagioli, la carta da forno e sformate.
Preparate la lemon curd: grattugiate e raccogliete la scorza dei limoni, ricavatene il succo, e scioglieteci dentro la maizena.
In una casseruola a bagnomaria sciogliete burro e zucchero, mescolate in modo da ottenere un composto liscio e aggiungete le uova sbattute, la vaniglia, la scorza di limone e il succo preparato in precedenza.
Lasciate addensare la crema nel bagnomaria a fuoco basso sempre mescolando fino a quando non velerà il cucchiaio e facendo attenzione a non farla mai arrivare ad ebollizione.
Togliete dal fuoco e filtratela attraverso un colino a maglie strette.
Quando la lemon curd sarà fredda incorporate delicatamente la panna che avrete montato in precedenza insieme allo zucchero a velo.
Riempite con questa crema il guscio di pasta frolla e a questo punto ricoprite la superficie con le fragole affettate sottilmente.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI PASTICCERIA

Commenti

Lascia una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricamento in corso …

0

Scritto da Sergio Maria Teutonico

Classe
1971, Consulente per la ristorazione, Executive Chef, Sommelier
professionista, esperto di analisi organolettica e scrittore di
successo.
E' nato a Milano nel 1971, città che lo ha visto muovere i suoi primi
passi in ambito enogastronomico.
Insegna nella sua scuola di cucina a Torino "La Palestra del Cibo" e negli
anni è stato protagonista di molti fortunati programmi televisivi tra
cui "Chef per un giorno" e "Colto e mangiato".

bombette di riso ok

Bombette di riso

Ravioli alle zucchine con salsa ai carciofi e mandorle

Ravioli alle zucchine con salsa ai carciofi e mandorle