Costolette di maiale stile barbecue

Costolette di maiale stile barbecue da preparare in casa, tenere come non ma!

di Sergio Maria Teutonico

Vi faccio un’importantissima premessa: queste costolette si sciolgono in bocca.

Sono davvero deliziose e grazie a questa cottura e alla salsa che preparerete e spennellerete risulteranno come burro, solo decisamente più buone!

Non credo che al mondo esista qualcuno a cui non piacciano le costolette di maiale (vegetariani esclusi!) e sono certo che questo sia un piatto per tutta la famiglia, i bambini ne andranno matti!

Ingredienti:

Per la carne:
costine di maiale in un unico blocco
Per il condimento:
senape
paprica in polvere
pepe
sale
olio extravergine di oliva
Per la salsa barbecue:
miele
aglio
aceto
cumino
paprica dolce
pepe nero
ketchup
poca senape
zucchero di canna
sale

come prepaare le costolette di maiale in stile barbecue

Come fare:
La salsa barbecue – in una ciotola capiente emulsionare tutti gli ingredienti formando un composto non troppo liquido che lascerete riposare per un paio d’ore minimo prima di utilizzare sulla carne.

La carne – scaldare il forno a 200°C e nel frattempo mescolare gli ingredienti del condimento e massaggiarvi la carne.

In una teglia da forno disporre un paio di fogli di carta stagnola, poggiarvi la carne e poi coprire con un altro paio di fogli sigillando al meglio la carne lasciando spazio tra la stagnola e il maiale.

Lasciare in cottura per almeno 2 ore.

Una volta passato il tempo di cottura togliere la carne dalla stagnola, spennellarla con la salsa barbeque e infornare ancora per una trentina di minuti.

A cottura ultimata dividere le costolette e servirle accompagnate dalla salsa che vi è rimasta.

 

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA

Commenti

Lascia una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricamento in corso …

0

Scritto da Sergio Maria Teutonico

Classe
1971, Consulente per la ristorazione, Executive Chef, Sommelier
professionista, esperto di analisi organolettica e scrittore di
successo.
E' nato a Milano nel 1971, città che lo ha visto muovere i suoi primi
passi in ambito enogastronomico.
Insegna nella sua scuola di cucina a Torino "La Palestra del Cibo" e negli
anni è stato protagonista di molti fortunati programmi televisivi tra
cui "Chef per un giorno" e "Colto e mangiato".

La ricetta dei Panini alla birra con farina integrale

pappardelle con fiori di zucca

Pappardelle con fiori di zucca e zafferano