Cosciotto di agnello farcito con contorno di carciofi

Cosciotto di agnello farcito con contorno di carciofi
di Sergio Maria Teutonico
Il cosciotto d’agnello farcito con carciofi è, a parer mio, il piatto perfetto da preparare la domenica in famiglia quando fuori fa freddo. È sano, ricco ed è un’ottima alternativa ai soliti arrosti o polli al forno. Vediamo come preparare un gustoso cosciotto di agnello farcito con carciofi!
 
cosciotto di agnello farcito con i carciofi ok
Ingredienti per 6 persone:
1 cosciotto di agnello
rosmarino
2 spicchi aglio
100 g pane in cassetta
prezzemolo
6 acciughe sott’olio
1 limone
1 uovo
100 g vino bianco
300 g patate
4 carciofi
olio di oliva extravergine
sale
pepe
Tritate il pane con il prezzemolo e le acciughe, aggiungete il tuorlo d’uovo, il limone, sale e pepe e mescolate.
Quando sarà mischiato unite l’albume dell’uovo precedentemente montato.
Disponete il ripieno nel cosciotto di agnello, che avrete disossato e che, dopo farcito, legherete con lo spago da cucina.
Disponete in una teglia da forno, salate e pepate, aggiungete aglio e abbondante rosmarino, quindi infornate a 200°C per 20 minuti circa.
Sfumate con il vino bianco e con un bicchiere di acqua quindi portate la temperatura a 180°C e fate cuocere per altri 20 minuti.
Mentre la carne cuoce pulite i carciofi e le patate e saltate il tutto in padella con un filo di olio extravergine di oliva.
Fate scottare il tutto velocemente, regolate di sale e di pepe quindi unite il tutto e portate a cottura insieme alla carne.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricamento in corso …

0

Scritto da Sergio Maria Teutonico

Classe
1971, Consulente per la ristorazione, Executive Chef, Sommelier
professionista, esperto di analisi organolettica e scrittore di
successo.
E' nato a Milano nel 1971, città che lo ha visto muovere i suoi primi
passi in ambito enogastronomico.
Insegna nella sua scuola di cucina a Torino "La Palestra del Cibo" e negli
anni è stato protagonista di molti fortunati programmi televisivi tra
cui "Chef per un giorno" e "Colto e mangiato".

Una dolce americanata: il Banana Bread

Peperoni imbottiti di melanzane e zucchine