Brioche danesi

Brioche danesi
di Sergio Maria Teutonico
La pasticceria danese è una delle mie preferite, ricca di brioche e biscotti e marmellate… una vera soddisfazione per il palato! Le brioche danesi sono soffici, corpose, ideali da farcire con ogni tipo di crema, marmellata e nel periodo estivo con gelati e granite! A me piace spennellare sopra del miele (o della marmellata) e far cadere delle scaglie di mandorle a pioggia, credo che la loro croccantezza si sposi benissimo con la morbidezza della brioche.
 
danesi
Ingredienti:
per il lievitino
300 g di farina
150 g di acqua
40 g di lievito di birra
per l’impasto
700 g di farina
100 g di burro
150 g di zucchero
20 g di sale
200 g di acqua
150 g di uova intere
scorza d’arancia
Per formare il lievitino, sciogliete il lievito in acqua e aggiungete la farina, impastate tutto e lasciate riposare fino a quando non raddoppia di volume.
Fate la fontana con la farina e aggiungete al centro acqua, zucchero, uova, scorza d’arancia e impastate tutto. Solo all’ultimo aggiungete il burro e il sale.
Impastate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo quindi lasciate lievitare per 2 ore.
Formate le brioches e lasciatele lievitare fino al raddoppio, spennellatele con un uovo sbattuto e infornate a 200°C per 16 minuti.

Lascia un commento o chiedi un consiglio:

  1. Che golose… quale farina consigli di usare? Si può fare anche a mano o l’impasto va lavorato a lungo con la planetaria (che non ho..)?

    1. Sergio Maria Teutonico Autore Dice:

      in questo caso una 00 abbastanza forte. ogni impasto so può far a mano, ci vuole fatica ma alla fine si riesce alla grande! ciao SMT

  2. Grazie mille, altro dubbio per favore.. la marmellata o miele di cui si parla nell’introduzione vanno messi a fine cottura oppure spennellata al posto dell’uovo prima di infornare?
    Ancora grazie e scusa l’ignoranza… 🙁

    1. Sergio Maria Teutonico Autore Dice:

      Ciao Deb, puoi spennellare in uscita dal forno, quando i danesi sono ancora bollenti. In alternativa puoi usare l’uovo.
      Puoi mettere della confettura in piccola quantità anche all’interno e questo lo farai quando sono crudi, in fase di formatura delle brioches. Un caro saluto
      SMT

  3. Volevo chiedere per favore se diminuendo il lievito ed aumentando la durata della lievitazione il risultato sia comunque soffice e soffisfacente.. e poi come si formano le brioches??!?
    Palline, rettangoli, vanno spianate o meno?? Grazie!

    1. Sergio Maria Teutonico Autore Dice:

      Ciao Irene, diminuisci tranquillamente il lievito e come hai scritto anche tu dovrai attendere più tempo per la lievitazione. Per la formatura delle brioches puoi stendere la pasta in un rettangolo da cui ricavare dei quadrati che poi formerai a tuo gusto oppure puoi partire da cilindri che intreccerai o stenderai sempre a tuo piacere. SMT

  4. Ciao, grazie mille della cortese risposta!! Come sempre..
    Consigli forno statico o ventilato? … ancora thanks, buon pomeriggio..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su
Close
Scegli tra i Tags
Scegli per Autore
Non perdiamoci di vista...

Le mie migliori ricette nella tua casella di posta!

SEGUI I MIEI CORSI ONLINE!
GRATIS

Tutti i miei corsi di cucina online sono pieni di informazioni preziose e hanno caratteristiche che sono certo apprezzerai!