Bigoli in salsa di acciughe

Bigoli in salsa di acciughe (alla veneta)
di Sergio Maria Teutonico

I bigoli in salsa di acciughe sono una ricetta semplice e veloce, molto saporita.
I bigoli, specie di spaghetti di farina tenera (o anche integrale), sono confezionati a mano con un torchio speciale che lascia la superficie ruvida, particolare, che favorisce l’assorbimento del sugo. Tipici della cucina veneziana, un tempo si preparavano soprattutto per la Vigilia di Natale o il Venerdì Santo, giorni in cui era di rigore mangiare “di magro”. Oggi molti ristoranti li propongono quotidianamente. I bigoli in salsa di acciughe sono senz’altro una preparazione molto saporita che piacerà a chi ama i gusti forti. La presenza delle acciughe sotto sale in quantità rilevante la rende poco adatta a chi soffre d’ipertensione a causa della forte presenza di sodio e agli uricemici per le purine contenute nel pesce. Sono comunque un piatto gustosissimo ma leggero (c’è solo pasta e un poco di pesce) e sono perfetti per riprendersi dalle abbuffate delle feste senza però che venga meno il sapore! Vediamo come si preparano!

bigoli in salsa di acciughe
Ingredienti:
400 g di bigoli pronti
200 g di acciughe salate
2 cipolle bianche medie
4 cucchiai d’olio
sale
Lavate abbondantemente le acciughe togliendo tutto il sale con cura, sfilettatele con le mani e mettetele da parte (se siete pigri chiedete di fare questo lavoro al pescivendolo). Preparate la salsa: in una padella scaldate l’olio, aggiungete le cipolle tagliate sottilmente a fettine e cuocete per 10 minuti aggiungendo 1-2 cucchiai d’acqua fino a quando saranno diventate morbide (potrebbe volerci anche di più).
Quindi unite i filetti di acciughe e mescolate con cura in modo che si sciolgano del tutto. In una grande casseruola versate quattro litri d’acqua, portate a bollore, salate, immergetevi i bigoli, mescolate e lessateli per 7-8 minuti mescolando di tanto in tanto. Sgocciolate la pasta, mettetela in una zuppiera e conditela con la salsa preparata. Attenzione: non aggiungete parmigiano.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA 

Commenti

Lascia una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricamento in corso …

0

Scritto da Sergio Maria Teutonico

Classe
1971, Consulente per la ristorazione, Executive Chef, Sommelier
professionista, esperto di analisi organolettica e scrittore di
successo.
E' nato a Milano nel 1971, città che lo ha visto muovere i suoi primi
passi in ambito enogastronomico.
Insegna nella sua scuola di cucina a Torino "La Palestra del Cibo" e negli
anni è stato protagonista di molti fortunati programmi televisivi tra
cui "Chef per un giorno" e "Colto e mangiato".

Mini burger con granella di pistacchi in cocotte di polenta

Mini burger con granella di pistacchi in cocotte di polenta

tagliolini al nero di seppia con ragù di seppie e moscardini

Tagliolini al nero di seppia e farina di castagne con ragù di seppie e moscardini